Home Organismi Debito pubblico a 1.988 miliardi di euro. Pesano gli aiuti ai paesi...

Debito pubblico a 1.988 miliardi di euro. Pesano gli aiuti ai paesi dell’area euro. Entrate in crescita

Condividi

«L’incremento del debito registrato nel corso del 2012 (pari a 81,5 miliardi) riflette per oltre un terzo il sostegno finanziario ai paesi dell’area dell’euro, pari a 29,5 miliardi».  Entrate tributarie in crescita nel 2012. Si sono attestate a quota 409,730 miliardi di euro, in crescita dell’1,7% rispetto al 2011.  A dicembre sono pari 68,985 mld, in calo rispetto allo stesso mese del 2011, quando si attestavano a 72,19 mld. Il debito pubblico italiano chiude il 2012 a 1.988,363 mld, in crescita di 81,5 mld rispetto allo stesso dato di fine 2011. Rispetto a novembre, invece, il debito è in calo: era a 2.020,822 mld. È quanto emerge dal bollettino sulla finanza pubblica della Banca d’Italia.