Il Financial Times benedice Draghi: “Ha salvato l’euro”

Ha salvato l’euro quando la moneta unica si stava disgregando. Con questa motivazione il “Financial Times” ha incoronato Mario Draghi uomo dell’anno. Per il giornale inglese Draghi ha ricoperto un ruolo fondamentale nella gestione della crisi di Eurolandia. FT cita proprio le parole pronunciate dall’ex capo della Banca d’Italia il 26 luglio, quando disse: “All’interno…

Borse europee contrastate

Proseguono contrastate le principali borse europee a metà mattina. A Piazza Affari, il Ftse Mib segna +0,0%, mentre l’All Share +0,04%. Londra in calo, dopo l’apertura in ripresa: l’indice Ftse 100 segna -0,09%. Negativa anche Parigi, che cede lo 0,07%. Positive Madrid (+0,19%), Amsterdam (+0,31%) e Francoforte (+0,27%).

Inflazione al 2,5%

A novembre il tasso d’inflazione annuo registra un nuovo, anche se lieve, rallentamento, fermandosi al 2,5%, dal 2,6% di ottobre, così tornando al livello di marzo 2011. Lo rileva l’Istat, confermando le stime preliminari. Inoltre, su base mensile i prezzi registrano un calo, scendendo dello 0,2%. La frenata di novembre è principalmente dovuta al calo…

Borse europee incerte

Borse nervose in Europa all’indomani della decisione della Fed di fare acquisti per 45 miliardi di dollari al mese di titoli del Tesoro. Dopo un avvio di seduta positivo i listini del Vecchio Continente hanno così invertito rotta con lo Stoxx 600 che lascia uno 0,29%, snobbando l’esempio Asia. Londra perde lo 0,19%, Parigi lo…