Passera contro gli automatismi salariali

Gli automatismi salariali che «non tengono conto delle differenze di settore e di azienda, non sono utili per rendere più competitivo il Paese»: così il ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera, ha risposto, a margine di un convegno di agricoltura, alla domanda sulle dichiarazioni di ieri del ministro Fornero sulla necessità di abbandonare l’automatismo tra…

La proposta di Confagricoltura: assunzioni di gruppo

Dare alle imprese agricole l’opportunità di assunzioni «di gruppo», ovvero l’assunzione congiunta da parte di imprese che fanno capo allo stesso gruppo o legate a un contratto di rete o riconducibili ad uno stesso proprietario o a uno stesso nucleo familiare. È questa la proposta che Confagricoltura lancia in occasione del convegno organizzato sul tema…

A picco la produzione industriale in Spagna

La produzione industriale spagnola è tornata a scendere pesantemente a settembre, con una flessione pari al 7% tendenziale dopo il -2,5% accusato ad agosto (dati destagionalizzati). Particolarmente forte – indica l’Istituto nazionale di statistica – il calo della produzione di beni di consumo durevoli e di beni strumentali. L’indicatore era sceso dell’8,4% ad aprile dopo…

Le borse europee brindano alla vittoria di Obama

Borse europee in rialzo dopo la vittoria di Barack Obama alle elezioni presidenziali americane. Milano guadagna lo 0,45%, Parigi lo 0,90%, Francoforte lo 0,63% e Madrid lo 0,59%. Gli operatori citano fra le moderate reazioni dei mercati alla rielezione del presidente Obama, anche l’andamento al ribasso dei rendimenti sull’obbligazionario, il rialzo delle quotazioni dell’oro e…

Legge stabilità, mancano i soldi per il 2013

«Il problema che possiamo avere e’ relativo al 2013, dove abbiamo risorse contenute e decidere se partire dalle riduzioni in favore dei lavoratori. Nel 2014, e nel 2015 le risorse sono sufficientemente ampie e non abbiamo problemi per trovare una quadra, perche’ il concetto di cuneo fiscale e’ ampio: riguarda dipendenti, autonomi e imprese». Lo…

Confindustria in pressing sul Governo per il taglio del cuneo fiscale

Una delle «priorità, da tempo oggetto delle sollecitazioni di Confindustria» è «il cuneo fiscale e contributivo, che ha raggiunto livelli non più tollerabili e su cui è necessario incidere in modo significativo, per sostenere la domanda interna e la ripresa degli investimenti». Lo ribadisce il vicepresidente di Confindustria, Aurelio Regina, ascoltato in commissione Industria del…

Monti meno pessimista della Merkel

Mario Monti non sembra sottoscrivere la previsione di Angela Merkel sulla durata della crisi per ancora 5 anni. Alla domanda se condivida le stime di Berlino il premier, durante una conferenza stampa a Vientiane, ha risposto: «Nel senso che la crisi è stata così profonda e ha determinato aggiustamenti tali che non si possa ritenere…