Home Organismi Visco/1: indietro di 25 anni serve aggiustamento di portata storica.

Visco/1: indietro di 25 anni serve aggiustamento di portata storica.

Condividi

Un Paese indietro di 25 anni, che non è stato capace di «rispondere agli straordinari cambiamenti geopolitici, tecnologici e demografici». È severa l’analisi illustrata dal Governatore di Bankitalia, Ignazio Visco, nella sua relazione all’assemblea di Palazzo Koch. «L’aggiustamento richiesto e così a lungo rinviato ha una portata storica; ha implicazioni per le modalità di accumulazione del capitale materiale e immateriale, la specializzazione e l’organizzazione produttiva, il sistema di istruzione, le competenze, i percorsi occupazionali, le caratteristiche del modello di welfare e e la distribuzione dei redditi, le rendite incompatibili con il nuovo contesto competivito, il funzionamento dell’amministrazione pubblica». «È un aggiustamento che necessita del contributo decisivo della politica, ma è essenziale la risposta della società e di tutte le forze produttive», sottolinea Visco.