Home Organismi Sorpresa, nelle pmi italiane più fiducia

Sorpresa, nelle pmi italiane più fiducia

Condividi

In Italia l’indice Pmi manifatturiero ha registrato a giugno un inatteso miglioramento salendo a 49,1 punti, in base alla lettura finale. Il rialzo è superiore alle attese di un aumento a 47,8. Per l’intera Eurozona, l’indice è salito a 48,8 punti contro i 48,3 di maggio. L’indicatore, rilevato da Markit Economics, resta sotto quota 50 ,la soglia di demarcazione tra espansione e contrazione del ciclo. Da segnalare che in Germania l’indice si è attestato su 48,6 punti, poco sotto le attese di 48,7.