Home Organismi Scaroni: “Eni più forte finanziariamente”

Scaroni: “Eni più forte finanziariamente”

Condividi

«Più focalizzata e più forte finanziariamente: ecco Eni alla fine del 2012». Ad affermarlo è l’ad di Eni, Paolo Scaroni, illustrando la lettera agli azionisti in occasione dell’Assemblea degli azionisti del gruppo. Nonostante il 2013 sia «caratterizzato dalle incertezze che gravano sulla ripresa economica globale, in particolare nell’Eurozona, e che frenano le decisioni di investimento e di consumo di imprese e famiglie», il gruppo, sottolinea Scaroni, prevede «di conseguire tassi di crescita delle produzioni upstream al top dell’industria».