Home Organismi Pdl in rivolta contro l’Ami

Pdl in rivolta contro l’Ami

Condividi

«L’Italia non è un Paese a sovranità limitata. Lo sappiano i tecnici dell’Fmi e anche i funzionari italiani loro abituali interlocutori». Ad affermarlo in una nota è Daniele Capezzone, il presidente della Commissione Finanze della Camera e Coordinatore dei dipartimenti Pdl. L’abolizione su prima casa e agricoltura, aggiunge Capezzone, «è fattibilissima. Costa solo 4 miliardi, cioè la duecentesima parte della spesa pubblica nazionale». Sulla stessa linea anche Renato Brunetta.