Home Organismi Passerella Merkel sul lavoro

Passerella Merkel sul lavoro

Condividi

La cancelliera tedesca Angela Merkel ospita da oggi a Berlino un vertice europeo ‘speciale’ sulla disoccupazione giovanile, che definisce “il problema europeo più impellente”, con un occhio alle elezioni di settembre che diranno se la sua politica di austerità piace ancora ai tedeschi. In una intervista rilasciata a diversi quotidiani europei alla vigilia della riunione – che fa seguito al Consiglio Ue di fine giugno che ha sbloccato 6 miliardi per la youth guarantee da usare tra il 2014 e il 2015 – la cancelliera illustra la sua ricetta basata su due pilastri: maggiore mobilità dei giovani in Europa e flessibilità per tutti, non solo per gli under30.