Home Organismi Non lavorano e non studiano: 2,2 milioni di ragazzi.

Non lavorano e non studiano: 2,2 milioni di ragazzi.

Condividi

L’Italia ha «la quota più alta d’Europa» di giovani tra i 15 e i 29 anni che non lavorano nè studiano. Si tratta dei cosiddetti Neet, arrivati a 2 milioni 250 mila nel 2012, pari al 23,9%, circa uno su quattro. Basti pensare che in un solo anno sono aumentati di quasi 100 mila unità. Lo rileva l’Istat nel rapporto annuale.