Home Pubblicazioni Mozzarella? Ti cucino io

Mozzarella? Ti cucino io

Condividi
copertina_libro_mozzarella

copertina_libro_mozzarellaAutore: Donato Ciociola e Francesco Festuccia
Titolo: Mozzarella? Ti cucino io
Anno: 2012
Editore: Sovera

 

E’ da pochi giorni in vendita nella migliori librerie d’Italia e già tra i più venduti del genere, il libro ‘Mozzarella? Ti cucino io’, curato da Donato Ciociola e Francesco Festuccia con la prefazione di Claudio Bisio ed edito da Sovera Edizioni con il contributo di Unimpresa, che raccoglie oltre trenta ricette di chef stellati di tutta Italia, i quali hanno voluto rendere omaggio alla mozzarella di bufala con la loro sapiente creatività.
Il libro è stato presentato con successo in anteprima al Festival del Cinema di Venezia e poi al centro di grande interesse in occasione di Cinecibo, il Festival internazionale del Cinema a tema Gastronomico presieduto da Alessandro Siani (conclusosi a Castellabate lo scorsa settimana), dove alla presentazione sono stati abbinati alcuni showcooking ispirata alle ricette in esso contenute. Subito recensito da importanti riviste e rubriche televisive nazionali come TG5 Gusto e Eat Parade (TG2)
Donato Ciociola, ideatore di Cinecibo e punto di riferimento nell’organizzazione di eventi e campagne promozionali legati al mondo dell’enogastronomia, ha avuto l’idea per questo libro nel corso della sua pluriennale esperienza alla direzione del Salone internazionale della mozzarella, che nel prossimo novembre celebrerà la sua settima edizione e sarà promosso, ancora una volta, da Unimpresa – Unione Nazionale di Imprese; il direttore ha sottolineato il paradosso della mozzarella che “è tanto apprezzata in Italia come all’estero, ma non era stata ancora omaggiata con una pubblicazione che le rendesse omaggio come protagonista e prodotto cardine del Made in Italy e della Dieta Mediterranea: per questo ho sentito il ‘dovere’ di renderle giustizia attraverso il contributo dei migliori chef italiani”.
Il libro inaugura la nuova collana dell’editore Sovera, dal titolo Letto e mangiato, diretta da Francesco Festuccia, già direttore della collana Protagonisti (sempre per Sovera) e caporedattore servizi su cinema e spettacolo per TG2 Costume e Società. Il giornalista, che ha scritto una lodevole introduzione che racconta la storia della mozzarella di bufala nella Piana del Sele, ha voluto fortemente contribuire alla realizzazione del progetto di Ciociola in onore della mozzarella, omaggiandola sin dalla copertina, per la cui realizzazione è stata messa in posa una zizzona di Battipaglia. “Tengo a precisare che nessuna mozzarella è stata maltrattata per fare questa foto! – ironizza Festuccia – che vuole essere innanzitutto un omaggio alla nostra bandiera, con il sangue/pomodoro ed il letto di insalata”.
Oltre trenta chef hanno contribuito alla realizzazione del volume; tra questi, Cristina Bowerman, Chicco Cerea, Angelo Troiani, Igles Corelli, Pino Lavarra, Italo Bassi e Sebastiano Lombardi, che hanno reinterpretato la mozzarella all’interno di antipasti, primi e secondi piatti sposandola con i migliori ingredienti della tradizione italiana e non solo campana.
L’Italia dunque si unisce ancora una volta nel segno dell’eccellenza culinaria e professionale che il mondo ci invidia, in attesa della prossima traduzione e diffusione in tutta Europa del libro, perché il nostro prodotto e la maestria dei nostri chef che gli rendono lode meritano di essere riconosciuti a livello internazionale.