Home Organismi La crisi morde pure i rifuti

La crisi morde pure i rifuti

Condividi

La crisi economica abbatte la produzione nazionale dei rifiuti, che cala di quasi 1,1 milioni di tonnellate (-3,4% tra il 2010 e il 2011). Questo quanto emerge dal rapporto Rifiuti Ispra 2013, presentato oggi a Roma, secondo cui la produzione nazionale si attesta al di sotto di 30 milioni di tonnellate, un valore analogo a quelli degli anni 2002-2003. La diminuzione – spiega il report – prosegue anche nel 2012, riducendosi nel biennio di 2,5 milioni di tonnellate (-7,7%).