Home Organismi In 6 anni 77 miliardi in meno di prestiti all’edilizia

In 6 anni 77 miliardi in meno di prestiti all’edilizia

Condividi

«Costruzioni e credito: un divorzio», sottolinea l’osservatorio congiunturale sull’industria delle costruzioni dell’Ance. Nel periodo 2007-2012 in Italia la riduzione dei finanziamenti alle imprese «è stata del 45,6% per gli investimenti nel comparto abitativo e del 62,4% nel non residenziale». «È come se – calcola l’Ance – negli ultimi sei anni le banche avessero negato 77 miliardi di euro di finanziamenti per gli investimenti nell’edilizia».