Home Comunicati stampa Governo. Longobardi, decreto del fare punti anche sul Mezzogiorno

Governo. Longobardi, decreto del fare punti anche sul Mezzogiorno

Condividi
mezzogiorno
mezzogiorno“Entro la fine del mese dovrebbe arrivare il decreto del fare. Siamo fiduciosi che il Governo stavolta non si limiti agli annunci, ma che abbia la reale intenzione di varare misure concrete, a cominciare dal fisco e dal credito, per far ripartire il Paese, ormai fermo. L’economia italiana corre il rischio di morire e all’Esecutivo di Enrico Letta chiediamo di scommettere anche sul Mezzogiorno per cercare di rilanciare l’Italia: le nostre regioni del Sud sono una risorsa per tutti”. Così il presidente di Unimpresa, Paolo Longobardi, dopo la riunione di maggioranza a palazzo Chigi nella quale è stato deciso che il Governo varerà prima del vertice europeo di fine giugno un “decreto del fare”. “Il Mezzogiorno – aggiunge Longobardi – non ha una storia a sé e il dati di oggi sull’export che segnano un andamento negativo in tutta la Penisola con l’eccezione del Nord Ovest lo dimostra. Settori come agricoltura, turismo e pesca devono essere al centro delle scelta di politica economica perché siano uno dei pilastri per la ripresa”.

Ufficio Stampa Unimpresa
a cura di Ago Press
Contatti Luigi D’Alise
Tel. 0818074254
Mob. 3351851384
Mail unimpresa@agopress.it
Web www.unimpresa.it