Home Organismi Debiti Pa, imprese in pressing sul Governo. Letta rinvia all’autunno

Debiti Pa, imprese in pressing sul Governo. Letta rinvia all’autunno

Condividi

I 40 miliardi stanziati per i pagamenti dei debiti della pubblica amministrazione rappresentano «una priorità per immettere liquidità nel sistema e sono un primo passo positivo, ma bisogna fare rapidamente, senza complicazioni burocratiche». Lo ha detto il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi a Tgcom24 aggiungendo che anche gli Ecobonus decisi dal governo rappresentano «un passo nella direzione giusta» ma serve anche «una rimodulazione dell’ Imu per le attività manifatturiere e poi ovviamente cercare di evitare l’ aumento dell’Iva». Durante il vertice di maggioranza a palazzo Chigi il premier Enrico Letta ha preso l’impegno ad accelerare in autunno il pagamento dei crediti che le imprese vantano nei confronti della Pubblica Amministrazione. È quanto riferiscono fonti di governo.