Home Organismi Debiti della Pa in calo a 63 miliardi

Debiti della Pa in calo a 63 miliardi

Condividi

I debiti commerciali delle pubbliche amministrazioni ammontavano a fine 2012 a 63,1 miliardi, in calo rispetto ai 65,7 miliardi dell’anno precedente. È quanto emerge dal rapporto annuale Istat in base ad approssimazioni e metodi di calcolo indiretti. L’inversione di tendenza rispetto alla dinamica crescente registrata tra 2009 e 2011 «può essere attribuita agli effetti dei tagli della spending review». Lo stock più consistente dei debiti è concentrato nel comparto sanità, con una quota pari a circa il 57% del totale.