Home Comunicati stampa Crisi. Longobardi, subito un piano shock per imprese e famiglie

Crisi. Longobardi, subito un piano shock per imprese e famiglie

Condividi
crisi

crisi“In queste ore risulta particolarmente vivace il dibattito sulle eventuali riforme istituzionali, tra ipotesi di presidenzialismo e controversi quanto improbabili ritocchi alla legge elettorale. Si tratta di questioni certamente importanti, cruciali per la democrazia, ma in questa fase drammatica per l’economia italiana c’è bisogno di altro. Ci aspettiamo a stretto giro, come promesso financo dal vicepremier, Angelino Alfano, un piano shock”. Così il presidente di Unimpresa, Paolo Longobardi, incalza la politica e in particolare il Governo guidato da Enrico Letta, a “mettere sul tavolo già questa settimana un pacchetto di provvedimenti volto a incentivare la ripresa economica in Italia. Il Paese è ormai allo stremo: famiglie e imprese sono sfiduciate, i consumi crollano e le aziende chiudono. Lo ripeteremo senza stancarci: occorre intervenire su due aspetti vitali: fisco e credito”.

Ufficio Stampa Unimpresa
a cura di Ago Press
Contatti Luigi D’Alise
Tel. 0818074254
Mob. 3351851384
Mail unimpresa@agopress.it
Web www.unimpresa.it