Home Comunicati stampa Crisi. Longobardi, governo paralizzato urgenti misure su fisco

Crisi. Longobardi, governo paralizzato urgenti misure su fisco

Condividi
crisi
crisi“L’annullamento del consiglio dei ministri previsto oggi sul provvedimento per l’occupazione e il rinvio in autunno delle riflessioni sul taglio del cuneo fiscale fotografano una situazione di paralisi del Governo guidato da Enrico Letta. Sono urgenti decisioni importanti che vadano nella direzione di ridurre il peso dei tributi sulle famiglie e sulle imprese, non sono più accettabili perdite di tempo”. Così il presidente di Unimpresa, Paolo Longobardi, interviene dopo l’annullamento dl cdm fissato per oggi. “Il premier si sta impegnando, e gliene diamo atto. Alcuni primi interventi sono apprezzabili e tuttavia insufficienti” aggiunge Longobardi.
Secondo il presidente di Unimpresa “nella maggioranza che sostiene questo Esecutivo si intravedono taluni scollamenti che rendono meno agevole il percorso dei ministri. Abbiamo bisogno di responsabilità, di mettere da parte le divisi del passato e di pensare solo al bene del nostro Paese. La crisi è drammatica, chiudono le imprese e le famiglie sono stremate. Chi ha la responsabilità istituzionale e politica di fare le scelte necessarie non perda altro tempo”.

Ufficio Stampa Unimpresa
a cura di Ago Press
Contatti Luigi D’Alise
Tel. 0818074254
Mob. 3351851384
Mail unimpresa@agopress.it
Web www.unimpresa.it