Home Organismi Contratti scaduti, 6,7 milioni di lavoratori aspettano il rinnovo.

Contratti scaduti, 6,7 milioni di lavoratori aspettano il rinnovo.

Condividi

A fine maggio i contratti in attesa di rinnovo sono 52, di cui 15 appartenenti alla pubblica amministrazione, relativi a circa 6,7 milioni di dipendenti, di cui circa 2,9 milioni nel pubblico impiego. Lo rende noto l’Istat in un comunicato precisando che alla fine del mese, i contratti in vigore regolano il trattamento economico di circa 6,1 milioni di dipendenti che rappresentano il 46,3% del monte retributivo complessivo. Alla fine di maggio la quota dei dipendenti in attesa di rinnovo è del 52,3% nel totale dell’economia e del 38,4% nel settore privato. L’attesa del rinnovo per i lavoratori con il contratto scaduto è in media di 24,1 mesi per l’insieme degli occupati e di 11,2 mesi per quelli del settore privato. Alla fine di maggio 2013 i contratti collettivi nazionali di lavoro in vigore per la parte economica riguardano il 47,7% degli occupati dipendenti e corrispondono al 46,3% del monte retributivo osservato. Tra i contratti monitorati dall’indagine, nel mese di maggio è stato recepito un solo accordo mentre due sono quelli scaduti.