Home Organismi Bpm: nessun intervento sulla governance

Bpm: nessun intervento sulla governance

Condividi

Con riferimento alle notizie riportate nei giorni scorsi da taluni articoli di stampa in merito a possibili modifiche della governance di Bpm nonchè a seguito della richiesta formulata dalla Consob, la banca precisa quanto segue. Facendo seguito alle deliberazioni assunte dal Consiglio di Gestione della Banca lo scorso 10 maggio, comunicate al mercato in pari data, si rappresenta che il Consiglio di Gestione considera il raggiungimento di un modello di governance stabile e trasparente un elemento di rilevanza strategica e, pertanto, al fine di portare a compimento l’aumento di capitale, lo stesso Consiglio valuterà tutte le iniziative idonee a migliorare la governance di Bpm. Ad oggi, il Consiglio di Gestione non ha deliberato alcun intervento finalizzato al miglioramento della governance di Bpm Tali eventuali interventi saranno comunicati senza indugio al mercato una volta che gli stessi siano stati compiutamente definiti e approvati da parte dei competenti organi della Banca. Per quanto a conoscenza del Consiglio di Gestione non è in corso alcuna trattativa rilevante in merito alla governance della Banca, fermo restando che la Banca avrà cura del dialogo con tutti i propri stakeholders nel rispetto della normativa vigente.