Home Organismi Borse europee positive, Milano parte male.

Borse europee positive, Milano parte male.

Condividi

Procedono in rialzo le principali borse europee, ad eccezione di Milano (-0,77%) frenata da Eni (-3,03%) e Saipem (-22,48%) dopo le previsioni sul 2013 di quest’ultima. Londra e Parigi guadagnano lo 0,4%, Francoforte lo 0,68% e Madrid lo 0,05%. Positivi i futures su Wall Street in attesa di dati europei ed americani, mentre gli occhi degli investitori sono puntati al summit del G8 che inizia oggi in Irlanda del Nord e a quello della Fed in programma il prossimo 19 giugno. Bene gli automobilistici Michelin (+1,25%) e Volkswagen (+0,82%), seguita da Fiat (+0,18%). Scivolano invece i bancari Bper (-2,3%), dopo il taglio della raccomandazione da ‘outperform’ a ‘neutral’, Montepaschi (-2,27%), Bpm (-2,55%), Barclays (-1,61%) e Deutsche bank (-1,14%). Deboli gli estrattivo-minerari ArcelortMittal (-0,75%), Bhp Billiton (-0,74%) e Anglo-American (-0,67%).