Home Organismi Borse europee positive

Borse europee positive

Condividi

Le borse europee scambiano in territorio positivo dopo il balzo di ieri, spiccato sulle parole del presidente della Bce, Mario Draghi, che ha assicurato che la banca centrale manterrà per un lungo periodo i tassi ai livelli attuali o inferiori. I mercati finanziari europei sono anche in attesa dei dati sul mercato del lavoro negli Stati Uniti, che saranno diffusi prima dell’apertura di Wall Street, chiusa ieri per festività. Londra segna un rialzo dello 0,08%, francoforte dello 0,37% e Parigi dello 0,18%. A Piazza Affari, mentre lo spread Btp-Bund ha aperto in calo a 270 punti, il Ftse Mib sale dello 0,34% a 15.853 punti. Sul listino scambiano positivi i titoli del comparto bancario. Bpm guadagna il 2,03%, Unicredit l’1,83% e intesa Sanpaolo l’1,46%. Bene anche Banco Popolare (+1,03%) e Mps (+0,92%). Fra gli assicurativi Generali guadagna lo 0,72%. Magli nera del listino è Telecom Italia, in flessione dello 0,94% a 0,52 euro. Ben comprata Fiat, che guadagna l’1%, mentre Pirelli lascia sul terreno lo 0,17%. Eni, nel comparto energetico è invariata, mentre Enel sale dello 0,32%.