Home Organismi Borse europee piatte

Borse europee piatte

Condividi

I rialzi iniziali durano poco sulle piazze europei e i principali listini tornano a fare i conti con le vendite che su Piazza Affari si concentrano in particolare sul comparto bancario, mentre lo spread tra Btp decennali e omologhi tedeschi è a quota 265. Alle 11.50 l’indice Ftse Mib guadagna lo 0,03% a 17.178 punti, mentre secondo i dati di Bankitalia a marzo il debito pubblico italiano tocca un nuovo record storico attestandosi a 2.034,725 miliardi di euro. L’indice Zew a maggio ha evidenziato una crescita frazionale a 36,4 punti dai 36,3 di aprile ma peggiore delle attese. Francoforte cede lo 0,11%, Parigi lascia sul terreno lo 0,33%. Pesante Lisbona -2,70%, in flessione Zurigo -0,14% e Londra -0,12%, in controtendenza Amsterdam +0,18%.