Home Organismi Borse europee deboli

Borse europee deboli

Condividi

I dubbi sulla tenuta di governo in Portogallo e la frenata della Cina con l’indice Pmi non manifatturiero di giugno ai minimi da nove mesi, dopo le Borse asiatiche, stanno frenando anche i mercati europei: in avvio Londra, Parigi e Francoforte cedono oltre un punto percentuale, Milano tenta di contenere le perdite (Ftse Mib -1,07%) mentre Madrid scivola del 2,1% e Lisbona crolla in partenza del 5%. Deboli le banche dopo diversi ‘downgradè di S&P.